Blog: http://aleiorio.ilcannocchiale.it

A volte ritorno…e una Vittoria da ricordare

     

    Lo so. Sono stato assente per qualche giorno. Per la gioia e il dispiacere di qualcuno sono ora tornato a scrivere. Colgo l’occasione per ricordare a modo mio una pagina di storia, ad ognuno il suo…

    Nel giorno 25 del mese di giugno, nell’anno 1876, a Little Big Horn i Lakota e i Cheyennes diedero una storica batosta alla marmaglia statunitense, cancellando il Settimo Cavalleggeri del sanguinario, presuntuoso, spocchioso, merdusconiano colonnello Custer. 
    Alla guida dell'inarrestabile Cavallo Pazzo e sotto la supervisione del grande Toro Seduto, i legittimi abitanti delle terre americane respinsero quel giorno l'invasore.
    Da quando, nel 1965, i nordisti avevano vinto la Guerra di Secessione, infatti, le mire espansionistiche degli affaristi si erano combinate con il razzismo più becero e il disegno genocida veniva perseguito con sistematica frenesia.
    Quel venticinque giugno resterà per sempre impresso a fuoco nella memoria della storia e sarà un esempio per tutti gli uomini liberi e per quei popoli che si battono ancor oggi per non venire annientati, come gli Iracheni, i Tibetani , i Palestinesi e molti altri.

Fonte: noreporter.org

Pubblicato il 28/6/2008 alle 12.40 nella rubrica storia, misteri, religione.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web