Blog: http://aleiorio.ilcannocchiale.it

P i r a t i 2° episodio

Bucanieri  & Filibusta
     
Non vi siete mai chiesti la differenza fra bucanieri e filibustieri, io si...

Bucanieri

(dal francese boucanier, derivato da boucan, strumento di legno per affumicare la cacciagione, probabile voce caribica). Avventurieri di nazionalità europea originariamente piantatori e cacciatori di buoi nelle Antille. Economicamente distrutti dagli spagnoli nel 1630, i bucanieri, appoggiati dagli inglesi in contrasto con la Spagna, si diedero alla guerra da corsa confondendosi con i filibustieri, allestendo una flotta mercenaria contro gli spagnoli, sui quali riportarono qualche successo.

Guidati dal leggendario H.Morgan, nel 1671, con l’appoggio del governatore inglese della Giamaica, loro base di operazioni, riuscirono a conquistare Panamà. Il periodo del loro maggior potere, durante il quale infestarono il Pacifico, va dal 1671 al 1685. Da questo momento iniziò il declino della loro attività che cessò quasi completamente dopo il trattato di Utrecht nell’anno 1713.

Filibustieri

(dallo spagnolo filibustero, a sua volta dall’olandese vrijbuitier, che fa liberamente vrij – bottino).

Predoni francesi inglesi e olandesi che nel XVII secolo infestavano le isole e le coste del Golfo del Messico, del Venezuela e del Pacifico, attaccando navi ed insediamenti spagnoli, spesso per conto dei rispettivi governi.

Combattuti dalla flotta spagnola e dalle associazioni mercantili, decaddero durante la guerra di Successione Spagnola (1700-13), che vide l’alleanza fra Francia e Spagna.

Celebri e leggendari rimasero i nomi dell’inglese Henry Morgan e dei francesi Nan, detto l’Olandese e Gramont.

 

La prossima vi spiegherò che cosa distingueva un corsaro da un semplice pirata, ora non mi va...SALUTI!

Pubblicato il 31/10/2006 alle 9.28 nella rubrica pirati.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web