.
Annunci online

  aleiorio Pensiero e Azione
 
Diario
 


 

 

Questo blog non è a scopo
di  lucro,  non  rappresenta
una  testata giornalistica in
quanto  viene  aggiornato
senza  alcuna  periodicità.
Non è pertanto un prodotto
editoriale  ai   sensi  della 
legge n. 62 del 7.03.2001.
Immagini  e foto  vengono 
perlopiù prese da internet,
qualora   dovessi   violare
diritti vari, comunicatelo e 

provvederò alla rimozione
del materiale. 

  
 

 http://www.wikio.it
  
il Taggatore
 
MigliorBlog.it

BlogItalia.it - La
directory italiana dei blog

Aggregatore notizie RSS

Il Bloggatore

 

Blog Directory

Blog360gradi - L’aggregatore di notizie a 360°
provenienti dal mondo dei blog!

Independent Political Blogs - BlogCatalog Blog Directory

Palestine Blogs - The Gazette

 Visita Top Amici di Web-Link!

 Visita Top Amici di Web-Link!

 Bookmark and Share

 Palestine Blogs - The Gazette
   Sabbah Report - Because Silence Is Complicity!

  La Top dei Super Siti

Locations of visitors to this page

 


6 febbraio 2011

Io che non sono nipote di Mubarak, o di Frattini, posso gridare ad alta voce la Libertà per qualunque Popolo oppresso dai regimi, da ogni parte della Terra esso provenga.


Dopo la cacciata del dittatore tunisino i venti di protesta stanno soffiando in tutta l’Africa del Mediterraneo e da giorni infiammano le anime di cento milioni di egiziani contro il tiranno Mubarak e non si tratta di “Pulsioni estremiste islamiche”, come ci vuole far credere Frattini, il quale sottolinea l’appoggio al despota dichiarando: “Speriamo che il presidente egiziano Mubarak continui, come ha sempre fatto, a governare il suo paese con saggezza e lungimiranza" , si, avete letto bene, con la saggezza di un uomo al potere da trenta anni con l’inganno, che con il doppiogiochismo guarda le spalle di Israele e prende favori americani in denaro e tante, tante armi ed è sempre il nostro ministro a sottolineare come tutto il mondo consideri l'Egitto "punto di riferimento per il processo di pace che non può venire meno”. Il processo di pace che vuole l’annientamento del Popolo Palestinese? Il processo di pace che  inventa terroristi in ogni ostacolo al processo imperialista dell’armata uesei? Il processo di pace che con le guerra all’Iraq e all’Afghanistan ha seminato così tanta distruzione?

Ha ragione Fidel quando afferma che il presidente Obama "non ha modo di gestire il manicomio che gli Stati Uniti hanno creato in Tunisia e in Egitto” …E il resto è Storia, non sono opinioni. Auguri al Popolo Egiziano.

E per un sorriso amaro:

In Egitto la protesta continua ad espandersi. Mubarak in nottata avrebbe chiesto asilo politico in Italia dicendo di essere lo zio di Ruby.

La moglie di Mubarak è scappata a Londra. Voleva venire in Italia ma…voi lo direste ad un doganiere: “sono la moglie di Mubarak” ?

L'Egitto si ribella a Mubarak. L'Italia pesca una carta e passa il turno.

Cairo: dispersi i manifestanti. Roma: data per dispersa l'opposizione.

Mubarak telefona a Berlusconi: "Ciao, sono lo zio di Ruby ... mi  puoi dare una mano?".

Egitto. La polizia spara sui manifestanti. Lì sì che si lavora, altro che accompagnare le escort.


10 maggio 2008

Non dimentichiamo l'Iraq

 
   NON DIMENTICHIAMO L'IRAQ!

questa mattina www.nadiasummer.ilcannocchiale.it mi "suggerisce" un link
http://www.uruknet
.info/?p=24824 

IL MOSTRO PERFETTO UCCIDE IN SILENZIO

NULWEE, Daily Kos

"Non ho mai visto… cancri duplici e tripli in un solo paziente… Nove membri della famiglia di mia moglie hanno un cancro" – Medico iracheno.

Quando si producono energia nucleare o armi nucleari si crea una grande quantità di scorie radioattive. Negli Stati Uniti, l’uranio impoverito (UI) viene sfruttato dal governo come componente per le bombe, per i bossoli e per i proiettili di armi automatiche.

Le scorie nucleari rimangono radioattive per miliardi di anni, contaminando il suolo, l’acqua e l’aria e causando cancro, difetti alla nascita e morte. Ciononostante secondo gli scienziati del Pentagono l’UI è probabilmente "sicuro" per gli esseri umani (e la cosa assurda è che queste armi ancora sono pensate per uccidere).

Ormai l’UI è ovunque in Iraq: (e in buona parte dell’Afghanistan) per le strade residenziali ci sono proiettili all’uranio, i quartieri di Baghdad e Falluja sono stati bombardati con armi all’uranio... e i medici in Iraq hanno detto:

"A Bassora ho potuto osservare due strani fenomeni che non avevo mai visto prima... cancri duplici e tripli in un solo paziente. Abbiamo avuto un paziente con 2 cancri di cui uno nello stomaco e l’altro nel rene. Qualche mese dopo… il cancro si stava sviluppando nell’altro rene: aveva tre diversi tipi di cancro. Il secondo è la concentrazione di cancro nelle famiglie. Qui ci sono 58 famiglie con più di una persona affetta dal cancro. Il Dr Yasin, un chirurgo generale che lavora qui ha due zii, una sorella e un cugino malati di cancro. Sei membri della famiglia del Dr Mazen, un altro specialista, soffrono di cancro. Sei membri della famiglia di mia moglie hanno un cancro.

"I bambini sono particolarmente suscettibili all’avvelenamento da UI. Hanno un tasso di assorbimento molto più alto perché il loro sangue serve a far crescere e a nutrire le loro ossa e hanno molti tessuti molli. Prima venivano colpiti da cancro osseo e leucemia soprattutto, però ormai è diventato comune anche il cancro del sistema linfatico che si può sviluppare in qualsiasi parte del corpo, e che prima compariva raramente prima dei 12 anni" -
Dottor Jawad-Al-Ali

Qualsiasi sia la causa del cancro, è la stessa che probabilmente sta dietro i difetti alla nascita, che ormai sono diventati routine, riscontrabili nei bambini iracheni: neonati ai quali manca il cervello, gli organi sessuali, la spina dorsale, che presentano tumori al posto degli occhi o le viscere fuori dal corpo, eccetera. Come i neonati nati all’indomani di Hiroshima e Nagasaki o vicino a zone dove si testano le bombe.

"L’uso di armi all’uranio nella seconda guerra del Golfo ha provocato la contaminazione dell’Europa?"

"Nel 1979, fuoriuscirono alcune particelle di uranio dalla... National Lead Industries... vicino ad Albany, N.Y., che produceva armi all’UI per l’esercito USA. Le particelle viaggiarono 26 miglia (circa 42 chilometri) e furono scoperte in un filtro di laboratorio dal Dr. Leonard Dietz, un fisico nucleare. Questa scoperta portò allo smantellamento della fabbrica nel 1980, perché rilasciava più di 385 grammi di polvere di UI al mese nell’atmosfera, e necessitava di una decontaminazione di proprietà contaminate che costava più di 100 milioni di dollari" - Center for Globalization Research in Canada

Dal 2001-2003 sono state sganciate migliaia di libbre di UI nei bombardamenti contro l’Afghanistan e l’Iraq, causando un incenerimento pressoché totale dell’uranio e lasciando sparsa la sua "polvere". Quindi gli scienziati britannici Chris Busby e Saorise Morgan hanno trovato:

"... i più alti livelli di uranio impoverito mai misurati nell’atmosfera in Inghilterra, trasportati da correnti d’aria provenienti dal Medio Oriente e dall’Asia Centrale; livelli particolarmente significativi sono stati quelli causati dal bombardamento di Tora Bora in Afghanistan nel 2001, e dai bombardamenti "Shock & Awe" [colpisci e terrorizza] durante la seconda guerra del Golfo in Iraq nel 2003.

"... L’ente del governo britannico (AWE) è stato rilevato più di tre anni fa dall’
Halliburton, che all’inizio si è rifiutata di rilasciare al Dr. Busby i dati sul monitoraggio dell’aria"

I residui radioattivi non fanno discriminazioni. Non gli importa della tua innocenza, se sei un arabo o un curdo, un europeo o un asiatico, un neonato o un insorgente, un soldato o un imprenditore statunitense. L’UI non si diluisce in acqua, il che significa che non viene mai espulso dal corpo di un animale. Viene trasmesso a tutti i discendenti e ai loro discendenti. È l’arma perfetta e agisce attraverso il peggior nemico della società postmoderna: il tempo.

Link:
Alcuni dati e informazioni sull’
uranio impoverito e perché le armi dell’esercito vengono fatte con questa sostanza.
Un soldato che è stato avvelenato dall’UI in Iraq è tornado negli USA, dove ha messo al mondo una bambina alla quale mancavano parti delle mani.
L’intervista con Gerard Darren Matthew.
È da tener presente che gli effetti dell’UI vengono
discussi con veemenza... almeno al di fuori degli Stati Uniti dove le persone ne hanno sentito parlare, ma probabilmente qualcosa di estraneo all’Iraq sta causando sia il cancro ritrovato anche dopo la prima guerra del Golfo (1991) nella quale è stato usato l’UI, e il massiccio aumento di cancro e difetti della nascita adesso, dopo un secondo attacco contro l’Iraq (e l’Afghanistan, non dimentichiamoci cosa abbiamo fatto a quella che adesso è un meraviglioso esempio di democrazia musulmana imposta dagli Stati Uniti dove la libertà delle donne e quella religiosa sono custodite gelosamente dalla legge, le droghe sono illegali e la speranza media di vita è praticamente ai livelli più bassi del mondo intero).

Devi passarla al Pentagono. Quando i mongoli hanno distrutto Baghdad e l’Asia Centrale, hanno lasciato penose piramidi di teschi di musulmani morti. Ora l’Iraq e l’Afghanistan marciranno da dentro per secoli. Un modo per fargli vedere chi comanda, Donny!

Nulwee
Fonte: http://www.dailykos.com/
Link: http://www.dailykos.com/story/2006/6/19/151931/756
19.06.2006
Traduzione per www.comedonchisciotte.org a cura di OLIMPIA BERTOLDINI


sfoglia     gennaio        aprile
 

 rubriche

Diario
politica est.
politica int.
archeologia
cultura e società
pirati
amenità..foto..
arte
storia, misteri, religione
Difesa Personale, Arti Marziali, Discipline da combattimento...

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

ABSPP.ORG
ADNKRONOS
AGORAVOX
ALAIN DE BENOIST
ALJAZEERA magazine
ALTRAINFORMAZIONE
ANARCHISTS.THE.WALL
ANSA
ARAB MONITOR
ARCOIRIS
ARIANNA EDITRICE
AS.ZAATAR
AURORA INF.
AZIONE TRADIZIONALE
BABELMED
BELLACIAO
BEPPEGRILLOBLOG
BODYONTHELINE
CAFEBABEL
CANI SCIOLTI
COC
COMUNITAPOPOLI
CORRIERE
CRITICAMENTE.INF.
DAILALAMA
DECRESCITA FELICE
DI PIETRO A.
DONCHISCIOTTE
DISINFORMAZIONE
E=MCALQUADRATO
EFFEDIEFFE
EMERGENCY
ESPERIA
FORUMPALESTINA
FIORE
FREEGAZA
FULVIOGRIMALDI
GENNARO CAROTENUTO
GIANLUCA FREDA
GIORNALEDEL RIBELLE
GLISCOMUNICATI
GRANDMERE
ILGIORNALE
IL MANIFESTO
ILMATTINO
ILRIFORMISTA
ILSOLE24ORE
INFORMAZIONE.IT
INTERNAZIONALE.IT
IMMEDIA
INFOPALEST.
ILMESSAGGERO
LAPADANIA
LAREPUBBLICA
LIBERAZIONE
IL MANIFESTO
LASTAMPA
LUOGOCOMUNE
L'UOMO LIBERO
MASSIMO FINI
MOVIMENTOZERO
MARCOTRAVAGLIO
MICROMEGA
NADIA
NEOZOTICO
NEWYORKTIMES
NEXUS
NOREPORTER
OPPOSTA DIREZIONE
PICCOLEONDE
PRESSANTE
RACCONTI
RAINEWS24
RITA PANI
SCALPO
SIMONEblogspot
SAIGON
STAMPAELIBERTA'
TERRA SANTA
TERRE LIBERE
VALIGETTA
VITTORIO ARRIGONI
WARNEWS
WIKILEAKS

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom